Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovedì 23 Novembre 2017 - A2 Stagione 2017/18

 


VelcoFin Vicenza - Itas Alperia Bolzano 73 – 60
(12-11, 38-19, 52-32, 73-60)


Il recupero della 7° giornata tra Velcofin Vicenza e Itas Alperia Bolzano, è arrivato sicuramente in un momento che non sorride alle altoatesine.

Con Giordano oramai fuori dai giochi, Matic con una caviglia dolorante e Ribeiro da Silva ancora non disponibile, l’umore non era di certo dei migliori, anche se le ragazze, a sprazzi, hanno dimostrato di poter tener testa a molti quintetti. Siamo in A2 Nazionale ed è certo che se si smette di giocare per tutto un quarto, risulta praticamente impossibile vincere contro qualsiasi squadra. Quindi se le titolari non ingranano, si caricano di falli anzitempo e si smarriscono, tanti minuti in campo per tutte, alla ricerca di cambiare questo trend negativo.
Vicenza ringrazia e la sua ala straniera, Melisa Brcaninovic, si conferma sempre più come la top scorer del campionato con 169 punti (21,1 a partita).

Le parole di coach Travaglini spiegano chiaramente l’andamento della squadra a Vicenza: “Purtroppo anche oggi brutta partita. Dopo un primo quarto dove, malgrado 3-4 palle perse in maniera sciocca, siamo riusciti a restare in gioco  trovando il canestro con discrete scelte, è stato il secondo periodo a divenire un vero disastro. Tantissime palle perse con scelte di passaggio o tiro sanguinose che hanno permesso a Vicenza la possibilità di andare a canestro in contropiede quindi con tiri ad alta percentuale. 26 a 8 di parziale e partita praticamente finita. Nel terzo è ultimo periodo abbiamo tentato una reazione che ci ha portato a contenere lo svantaggio a 13 punti ma la frittata l'avevamo già fatta prima. Non si può regalare un intero quarto a nessuno. Le rimonte non sono sempre possibili. Purtroppo quest'anno fino ad adesso è stato quasi sempre così. La costanza di rendimento è sicuramente una nostra grande pecca a cui dobbiamo porre assolutamente rimedio.”

 

VELCOFIN VICENZA: Destro 8 (1/1, 2/4), Monaco 5 (0/1, 1/3), Mingardo* 11 (4/5, 1/1), Destro* 8 (4/6 da 2), Stoppa NE, Gulino, Gamba 6 (3/4, 0/1), Ferri* 10 (4/5 da 2), Brcaninovic* 17 (4/7, 1/4), Santarelli* 7 (2/4 da 2), Zanetti NE, Pizzolato 1 (0/1 da 3)
Allenatore: Chimenti J.
Tiri da 2: 22/33 - Tiri da 3: 5/14 - Tiri Liberi: 14/18 - Rimbalzi: 22 8+14 (Destro 5) - Assist: 16 (Santarelli 5) - Palle Recuperate: 10 (Monaco 3) - Palle Perse: 20 (Monaco 4)
 

ITAS ALPERIA BOLZANO: Servillo* 6 (1/6, 0/1), Cela* 14 (4/8, 1/2), Fall* 12 (3/3, 0/1), Matic* 11 (3/4, 1/3), Desaler 2 (1/2 da 2), Pobitzer 3 (1/2, 0/1), Zangari, Villarini* 10 (5/7 da 2), Ruocco 2 (0/1 da 2), Valoroso
Allenatore: Travaglini M.
Tiri da 2: 18/34 - Tiri da 3: 2/8 - Tiri Liberi: 18/24 - Rimbalzi: 21 8+13 (Cela 5) - Assist: 6 (Servillo 3) - Palle Recuperate: 13 (Servillo 4) - Palle Perse: 16 (Desaler 4)


Arbitri: Zanetti S., Semenzato M.