Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 1 Maggio 2019 - stagione 2018/19

Marco Crespi, allenatore capo della Nazionale Italianadi Basket ha fatto le sue prime scelte in vista del raduno di Chianciano dal 6 all’8 maggio, da dove si muoveranno i primi passi alla volta dell’Eurobasket Woman 2019 in Serbia-Lettonia.

Le prime tre gare delle azzurre si terranno a Niš (Serbia) il 27 giugno contro la Turchia, e nei giorni a seguire sul camino troveranno l'Ungheria e il 30 la Slovenia. Le prime classificate dei 4 gironi accedono ai Quarti di Finale, seconde e terze si incrociano per guadagnarsi un posto tra le prime otto.  Il girone dell'Italia incrocerà il girone D (Serbia, Russia, Belgio e Bielorussia). Le prime sei squadre classificate dell'EuroBasket Women si qualificano direttamente per il torneo pre-olimpico che si giocherà a febbraio 2020.
 

Il Basket Club Bolzano, che negli anni passati aveva in più di una occasione sue giocatrici convocate nei raduni delle nazionali giovanili, per la prima volta ha la soddisfazione di essere presente anche nell’elenco della Nazionale maggiore.

Mancano due mesi all’inizio degli Europei e il ginocchio di Kathrin si sta riprendendo molto rapidamente dall’infortunio, anche grazie all’ottimo lavoro che sta svolgendo da ProMotus a Bolzano, seguita giornalmente dal responsabile Fabio Saviozzi, che è in stretto contatto con lo staff della Nazionale.
Auguriamo quindi a Kathrin di poter essere ancora una volta tra le protagoniste della nostra Nazionale.


Le Azzurre convocate a Chianciano:
Beatrice Attura ('94, 1.70, P, Herner, Germania)
Alexandra Ciabattoni ('94, 1.83, A, Umana Reyer Venezia)
Lorela Cubaj (’99, 1.93, C, Georgia Tech University)
Valeria De Pretto (’91, 1.85, A, Umana Reyer Venezia)
Caterina Dotto (’93, 1.70, G, Fila San Martino di Lupari)
Elisa Ercoli (’95, 1.90, C, Geas Basket S.S. Giovanni)
Carlotta Gianolla ('97, 1.85, G, Kennesaw State University, USA)
Gaia Gorini (’92, 1.81, P, Umana Reyer Venezia)
Jasmine Keys (’97, 1.90, A, Fila San Martino di Lupari)
Francesca Melchiori ('93, 1.70, G, Parking Graf Crema)
Giulia Natali ('02, 1.76, G, Meccanica Nova Vigarano)
Giuditta Nicolodi (’95, 1.85, A, Geas Sesto San Giovanni)
Francesca Pan (’97, 1.84, A, Georgia Tech University)
Ilaria Panzera (’02, 1.78, G, Geas Sesto San Giovanni)
Elisa Penna (’95, 1.91, C, Wake Forest University)
Kathrin Ress ('85, 1.92, C, Itas Alperia Bolzano)
Giorgia Sottana (’88, 1.75, P, Fenerbahce, Turchia)
Laura Spreafico (’91, 1.81, A, Elcos Broni)
Marzia Tagliamento (’96, 1.81, A, Ensino Lugo, Spagna)
Valeria Trucco (’99, 1.92, A, Pallacanestro Torino)
Cecilia Zandalasini ('96, 1.86, A, Fenerbahce, Turchia) 

Riserve a casa
Debora Carangelo ('92, 1.69, P, Umana Reyer Venezia)
Veronica Dell'Olio ('93, 1.85, A, Alpo Villafranca)
Sofia Marangoni ('95, 1.77, P, Magnolia Campobasso)
Martina Kacerik ('96, 1.80, G, Umana Reyer Venezia)
Marida Orazzo ('94, 1.74, G, Gesam Gas Lucca)
Elisa Pinzan ('99, 1.70, P, South Florida)
Elena Ramò ('94, 1.80, A, Alpo Villafranca)
Mariella Santucci ('97, 1.75, P, Toledo University)
Stefania Trimboli ('96, 1.75, P, Treofan Battipaglia)