Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 9 Gennaio 2017 - Stagione 2016/17

Ceprini Costruzioni Orvieto 74 - Itas Alperia Bolzano 56 
(25-13, 36-25, 57-44)

Continua l’imbattibilità casalinga della Ceprini Orvieto che con un 75 a 56 si aggiudica meritatamente non solo la partita ma anche un posto in Coppa Italia.

Partenza fulminante per le padrone di casa che piazzano subito un 7 a 0, Bolzano riesce a rientrare sul 9 a 8 ma Orvieto riprende la marcia rispondendo ad ogni tentativo del BCB, costretto sempre a rincorrere e punito ogni volta che cercava di avvicinarsi. Non sono quindi sufficienti le buone prestazioni di Safy Fall (20 punti) e Giulia Piermattei (11), peraltro uniche giocatrici dell’Itas in doppia cifra, con Matic che dopo un buon inizio non riesce più ad andare a canestro, fermandosi a 8 punti, tutti realizzati nel primo tempo.

Coach Travaglini: “Una partita dove abbiamo subito quello che ci si aspettava. Durante la settimana avevamo chiesto molta attenzione sulla loro velocità e sulla capacità di attaccare uno contro uno e proprio con queste armi siamo stati puniti. Già nel primo quarto abbiamo incassato 25 punti, la maggior parte dei quali in contropiede o dai tiri liberi. Messa a posto un po' la difesa i problemi sono arrivati dal fatto che Orvieto è passato a zona e qui purtroppo le nostre percentuali al tiro sono state insufficienti. Abbiamo lottato e malgrado tutto ciò a metà dell'ultimo periodo eravamo sul meno 8 palla in mano. Di nuovo qualche errore di troppo al tiro ha permesso ad Orvieto di eseguire 3 contropiedi che hanno chiuso definitivamente la gara.
In ogni caso Orvieto è una buona squadra che ha meritato la vittoria, stando sempre avanti per tutta la partita. Ora si volta pagina e cominciamo a pensare a Crema”.

 

 

 

Ceprini Orvieto: Grilli 3, Falanga 0, Mazionyte 21, Bonasia 13, Gaglio 2, Manzotti 4, Boni 0, Manfrè 12, Brunelli 19, Bortolotti 0, Armenti 0, Presta ne.
All. Romano


Itas Alperia Bolzano: Ribeiro da Silva 2, Di Blasi 3, Giordano 6, Cela 2, Fall S. 20, Matic 8, Desaler 0, Pobitzer 2, Venturini 0, Piermattei 11, Ruocco 2.
All. Travaglini Vice Viale

ARBITRI: Luca Bartolini, Francesca Di Pinto,

NOTE:  
TL Ceprini Costruzioni Orvieto 9/11 (81,8%) 
TL Itas Alperia Bolzano tiri liberi (75%)
Uscite per 5 falli: Manfrè