Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 16 Febbraio 2020 - stagione 2019/20

 


Alperia Basket Club Bolzano - Autosped Castelnuovo Scrivia 50 - 66

(15-23, 27-39, 35-52, 50-66)

 

Settimana difficile in casa BCB, che ha dovuto fare i conti non solo con l’assenza,  oramai certa per tutta la stagione, delle infortunate Mingardo e Desaler, ma anche con un ricovero della sua stellina azzurra Meriem Nasraoui.

 

In queste circostanze ne risente non solo l’intensità degli allenamenti, ma anche l’umore e infatti ieri le ragazze di coach Sacchi sono da subito apparse meno grintose e concentrate del loro solito. Bravo Castelnuovo che ha saputo approfittare al meglio del momento di defaiance delle bolzanine sfoderando sin dal primo minuto una buona intensità di gioco che le ha permesso di amministrare la partita, con le padrone di casa sempre alla rincorsa, escluso il 6 a 0 nei primissimi minuti di gioco dopo che Bonvecchio aveva segnato il primo canestro della partita. 

Se l’inizio poteva far ben sperare è arrivato immediatamente un parziale delle ospiti di 12-0 che le ha saldamente messe davanti e nonostante vari tentativi di reazione capitan Servillo & co. non sono mai riuscite a trovare il vero gioco di squadra che permettesse il  riaggancio.

Successo meritato quindi per le ospiti che oltre ad una buona precisone al tiro sono anche riuscite a mantenere una salda difesa che ha fermato il Basket Club Bolzano a  solo 50 punti.

 

Camilla Valerio: “È stata una partita difficile sin dall’inizio, secondo me loro erano una spanna sopra di noi e hanno avuto anche maggiori rotazioni. Erano sempre un secondo prima di noi su tutto: palle vaganti, rimbalzi, ...

Noi non siamo riuscite a fare canestro e contro queste squadre non ci si può fermare a 50 punti, soprattutto quando anche la difesa non gira come dovrebbe. Poi abbiamo pagato il calo fisico, però adesso ci rimettiamo a lavorare. Ci aspettano due partite importantissime che non possiamo permetterci di perdere.”

 

Coach Sacchi: “Dopo la settimana che abbiamo passato sapevamo che sarebbe stata durissima, tra gli infortuni e Mery appena uscita dall’ospedale questa mattina, è tutto molto più difficile, non posso però giustificare l’atteggiamento. Un paio di volte siamo arrivate vicino e non ci abbiamo mai creduto fino in fondo.”

ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Degiovanni* 2 (1/3, 0/2), Valerio* 7 (2/7, 1/3), Servillo* 2 (0/2, 0/1), Mingardo NE, Fall* 17 (4/9, 2/5), Gualtieri 6 (2/3, 0/2), Broggio NE, Trehub* 14 (6/12 da 2), Nasraoui NE, Villarini 2 (1/2 da 2)
Allenatore: Sacchi R.
Tiri da 2: 16/38 - Tiri da 3: 3/13 - Tiri Liberi: 9/12 - Rimbalzi: 24 4+20 (Villarini 7) - Assist: 8 (Servillo 3) - Palle Recuperate: 9 (Trehub 3) - Palle Perse: 16 (Degiovanni 3)

AUTOSPED CASTELNUOVO SCRIVIA: Repetto, Corradini* 13 (5/7, 1/2), D'angelo 5 (2/3 da 2), Pavia 8 (1/4, 2/3), Colli 9 (4/5 da 2), Serpellini, Colli*, Bernetti, Bonvecchio* 14 (5/7, 0/4), Albano* 9 (4/8, 0/2), Podrug* 8 (3/8 da 2)
Allenatore: Pozzi F.
Tiri da 2: 24/44 - Tiri da 3: 3/15 - Tiri Liberi: 9/11 - Rimbalzi: 42 13+29 (Podrug 12) - Assist: 11 (Podrug 4) - Palle Recuperate: 7 (Corradini 2) - Palle Perse: 18 (Repetto 4)

Arbitri: Bortolotto G., Biondi M.