Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 22 Novembre 2019 - stagione 2019/20

Il BCB reduce dal primo stop stagionale arrivato in trasferta per mano del Basket Carugate, che ha così mantenuto l'inviolabilità del proprio campo.
Classica serata no con troppe giocatrici mancate all'appello, non è così bastato un grande recupero nel terzo quarto per avere ragione della squadra milanese che ci ha creduto maggiormente e fino alla fine.

Sabato si torna per la seconda settimana consecutiva in Lombardia, questa volta per affrontare il Fassi Albino, che ha cambiato completamente pelle rispetto alle annate passate. Via le big dello scorso anno e tanti nuovi arrivi. Tra loro il centro Patrizia De Gianni, centro di 190 cm, apprezzata ex giocatrice anche del Basket Club Bolzano e la straniera Klaudia Grudienz ala di 184 cm, dalle ottime doti fisiche.

Il Fassi attualmente occupa la sesta posizione con 8 punti a pari merito proprio con il Basket Carugate.

Coach Sacchi presenta le avversarie " Reduce da due vittorie consecutive con Vicenza e Marghera Albino è partita molto bene nonostante tutti gli addetti la dessero da ultima fascia. Otto punti, una sconfitta in casa di soli due punti contro Crema e una vittoria a Sarcedo premiano il lavoro di coach Fassina, gran conoscitore della categoria e di una squadra che è un misto di esperienza; Mandelli, De Gianni (ex BCB ndr),Locatelli, Baiardo e la sorpresa Grudzien. A loro si aggiungono le giovani del vivaio, Laube e Gionchillie su tutte, che già da un paio di anni si stanno mettendo in mostra. Dobbiamo provare ad interpretare da subito la partita con la giusta mentalità, senza dover provare sempre a rincorrere e provare a gestire i momenti importanti della gara con l'attenzione giusta in difesa e con dei buoni tiri in attacco."