Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 28 Gennaio 2017 - Stagione 2016/17


Castelnuovo Scrivia 54 Itas Alperia Bolzano 49
(12-12/23-22/38-31)

Terza giornata del ritorno di A2 e il BCB va in casa di una delle maggiori sorprese del campionato, il Castelnuovo Scrivia, saldamene posizionato in zona play-off.

Un primo parziale chiuso in perfetta parità 12 a 12 e nel secondo quarto le bolzanine dopo essere sempre state davanti di un paio di lunghezze al 18° minuto si fanno superare di un paio di lunghezze per poi chiudere sotto di 1 punto 23 a 22, con Matic in panchina già gravata di ben 3 falli.

Anche il terzo prosegue sulla linea della sfida punto a punto, fino agli ultimi minuti dove nuovamente le piemontesi danno un pericoloso strappo che le porta sul più 7 (38 a 31).

Ultimo quarto con le bolzanine che ci danno subito dentro e recuperano in 2 minuti quasi tutto il gap (38-36), ributtate però immediatamente indietro dalle padrone di casa.
Situazione falli molto preoccupante con 7 a 16 a sfavore delle ospiti. Alla fine i falli fischiati saranno  12 per l’Eco Program e ben 21 per l’Itas Alperia.

Castelnuovo mantiene così il vantaggio e vince per 54 a 49 su un Bolzano mai domo che non fa punti ma finalmente ritorna a giocare una buona partita.

Coach Travaglini: “Ennesima volta in cui diciamo peccato. Una parte di me è contenta e una parte no. Cominciamo da quella buona. Oggi come sabato scorso abbiamo preparato bene la partita, tenendo questa volta bene il campo per tutto l’incontro. Abbiamo difeso con attenzione sia a uomo che a zona sapendo chi dovevamo tenere sott'occhio in modo particolare. E così abbiamo fatto. In attacco siamo caduti troppo spesso nella loro trappola della zon-press . Con questa situazione abbiamo perso troppe palle (17 alla fine). Palle perse, 5/6 tiri facili da sotto sbagliati e un terzo quarto dove la coppia arbitrale ha fischiato a senso unico ( 0 falli fischiati a loro e 6 a noi) hanno creato il break di 10 punti a favore delle padrone di casa.
La cosa buona è che non abbiamo mollato come purtroppo spesso è accaduto. La squadra ha lottato con ottimo temperamento e questo mi fa essere fiducioso per le prossime partite, infortuni........ permettendo”.

 

Itas Alperia Bolzano: Ribeiro da Silva 10, Di Blasi ne, Giordano 4, Cela 3, Fall 11, Matic 12, Lorenzi 0,Desaler 1, Piermattei 8, Ruocco ne.
All. Traviglini Vice Viale

Eco Program: Giangrasso 2, Rosso 9, Bergante 0, D’Amico 8, Gabba 9, Porro 0,  Algeri ne, Vitari 0, Gavio ne, Salvini 14,  Gross 12, Cepollina ne.
All. Pozzi vice  Alliori e D’Affuso

ARBITRI: Mignona e Caravita
NOTE: tiri liberi Itas Alperia 4/8 (50%), Eco Program Castelnuovo18/21 (85,7%).
            Uscite per 5 falli nessuna