Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 1 Novembre 2019 - stagione 2019/20

Partita più che impegnativa per la squadra bolzanina che domani, sabato 2 novembre, affronta la lunga trasferta a casa di Castelnuovo Scrivia. 

La compagine piemontese è indubbiamente una delle squadre più forti del campionato, immediatamente dietro alla corazzata Moncalieri si posizionano secondo i pronostici dei più, proprio Castelnuovo, Alpo e Crema.

Le padrone di casa di turno, 7 giorni fa in trasferta ad Alpo hanno subito la prima sconfitta, con una partita decisa solo negli istanti finali con due liberi di Vespignani per il 59-57. Aspettiamoci quindi che tra le mura casalinghe vogliano dimenticare e far dimenticare al più presto il passo falso per tornare immediatamente ad essere gran protgonista.

Sul lato bolzanino, settimana con Daniela Servillo che si è dovuta fermare a causa di un colpo rimediato nella ultima partita casalinga, vinta contro Vicenza.

 

Facciamoci ora presentare le avversarie da coach Sacchi:" Affrontiamo una squadra costruira per arrivare fino in fondo a giocarsi la coppa Italia prima e la promozione dopo, con giocatrici molto esperte. Tra le quali Enrica Pavia e Ilaria Bonvecchio ,vincitrici a Broni di campionato e Coppa Italia 3 anni fa; Alice Corradini ex Broni pure lei e le esperte Claudia Colli e Cecilia Albano ormai da anni in queste categorie.
Vicino a loro le giovani ma già promettenti Carolina Colli, Matilde Repetto e Francesca D'Angelo che stanno facendo molto bene. Da capire l'incognita della loro croata (Emilija Podrug ala/pivot croata classe '79, che in carriera ha calcato i più prestigiosi parquet d'Europa n.d.r.) che fino ad oggi ha giocato solo due gare.

Sabato scorso per loro è arrivata la prima sconfitta ad Alpo contro una grande squadra, ma partita dominata per lunghi tratti come tutte le altre fino ad ora giocate.

Sarà una gara diversa dalle altre perchè giocheremo contro una squadra esperta, una squadra molto tattica una squadra con ambizioni.

Siamo, sono curioso di vedere come ci comporteremo e come affronteremo una gara del genere, cercando di stare concentrati per 40 minuti perchè contro una formazione cosi non basteranno 20 minuti di buon gioco."