Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 20 Gennaio 2017 - Stagione 2016/17

Sabato 21 gennaio alle ore 18:30 al PalaMazzali di Bolzano, si gioca l’anticipo della seconda giornata di ritorno, tra le padrone di casa Itas Alperia e la formazione sarda della Surgical Cagliari.

Le ospiti che attualmente in classifica hanno 4 punti più delle bolzanine, arrivano dopo dei risultati altalenanti e controversi.

Hanno infatti perso contro le conterranee del Cus Cagliari per 64 a 60, mentre nell’ultima giornata giocata in casa hanno vinto di larga misura, sempre contro una squadra sarda, ma che a differenza di quella di 7 giorni prima, le precede in classifica.
Un incontro modulato da un carattere che ha portato le cagliaritane a distaccare il San Salvatore Selargius nettamente (72 a 58), in una partita che ha visto le prossime avversarie del BCB sempre al comando e fatto non comune, con tutti i punti realizzati dalle giocatrici del quintetto.

Ora dopo questa vittoria, la Virtus, non nasconde di avere l’ambizione di puntare prepotentemente ai playoff e ciò la dice lunga sull’atteggiamento con il quale scenderà sabato pomriggio in campo.

Le bolzanine dopo aver completamente sbagliato la partita a Crema, hanno assoluto bisogno di ricaricarsi e recuperare qualche bel punto lasciato qua e là durante l’andata, due dei quali proprio contro la Surgical. Dopo un brutto avvio le ospiti erano riuscite a ripristinare la parità in campo, fino a 3 minuti dalla fine, quando sul 52 pari le ragazze di coach Travaglini avevano buttato ben 6 contropiedi.

In quell’occasione, un po’ come è accaduto anche a Crema, l’Itas Alperia alle avversarie aveva concesso, soprattutto inizialmente, troppi secondi tiri, quindi non si potrà ripetere sicuramente l’errore che tanto è costato.