Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Martedì 20 Novembre 2018 - stagione 2018/19


Arrivano tutte e tre da fuori Bolzano, qualcuna da molto vicino qualcun’altra da molto lontano.
Juli e Manca sono i nuovi arrivi dell’Itas Alperia Bolzano, mentre Villa è già con noi dalla scorsa stagione. Principalmente le accomuna il fatto di vivere insieme e l’amalgama funziona bene, non solo vanno d’accordo, ma per la gioia delle compagne a volte organizzano anche qualche cenetta. Anzi, qualcuna ha messo sotto anche il fidanzato che ha preparato specialità regionali per tutta la squadra.
Conosciamole meglio.

Numero di maglia?
Julita: 18
Chiara: 21
Elisa: 7

Soprannome
J.: July
C.: Chià o Villa
E.: Manca, Eli

Dove sei nata e quando?
In Lithuania a Panevezys il 21/09/1987
C.:  Castiglion Fiorentino l’8.07.1996
E.: A Rovereto il 13/02/1994

Segno zodiacale?
J.: Vergine
C.: Cancro
E.: Acquario

Stato sentimentale?
J.: Single
C.: Fidanzata con Federico
E.: Impegnata con Ale

Lavori o studi?
J.: Basketball
C.: Studio lettere moderne
E.: Ho finito a luglio la magistrale in Scienze Tecnologiche Alimentari (110 e lode n.d.r.) e ora sono in cerca di lavoro

Un tuo pregio?
J.: Sono amichevole/gentile
C.: Sono solare
E.: Riesco a stare bene con chiunque mi stia attorno

Un tuo difetto?
J.: Non parlo italiano
C.:  Testardaggine
E.: Ogni tanto tengo tutto dentro

Hai iniziato a giocare a basket, quando e perché?
J.: Ho iniziato a giocare quando avevo 12-13 anni perché ero alta J I love this game 
C.: A 13 anni la mia migliore amica mi convinse a provare perché ero già “troppo alta per non giocare a basket”.
E.: A 7 anni dopo aver visto parecchie partite

La cosa che sai fare meglio in campo?
J.: Il cielo è il limite e si può migliorare su tutto
C.: Tiro dalla media distanza
 E.: Mettere energia

Il tuo punto debole in campo?
J.: Difesa e taglia fuori
C.: Fare falli stupidi
E.: La poca pazienza in alcuni momenti

La compagna di squadra che non potrai mai dimenticare e perché?
J.: Non posso scegliere una sola compagna, ho giocato in molti paesi diversi e in ogni squadra posso ricordare tante compagne con grande personalità e un'etica di lavoro straordinaria
C.: Chiara Consolini, un esempio come persona e giocatrice. (n.d.r. giocatrice classe 1988 attualmente in A1con Ragusa e ex Nazionale)
E.: Le compagne che non dimenticherò mai sono tante. Dovendone citare una dico Giuditta Nicolodi (n.d.r. atleta trentina del 1995 attualmente in A1 con il Geas e giocatrice della Nazionale), con lei ho condiviso davvero dei bei momenti dentro e fuori campo

Oltre al basket quale sport ti piace?
J.: Pallavolo, tennis e atletica leggera
C.: Il nuoto. Facevo nuoto fin prima di iniziare basket.
E.: Mi piacciono un po’ tutti gli sport, se dovessi sceglierne uno da praticare direi tennis

Idolo sportivo?
J.: Maya Moore, Candale Parker, Elena Delle Donne
C.: Federica Pellegrini
E.: Non credo di averlo, ma ammiro tutti coloro che con tanto lavoro e magari un po’ meno di talento di altri, raggiungono buoni risultati

Il tuo rapporto con i social?
J.: Uso Facebook e Insagram, ma non troppo
C.: Li utilizzo ma non assiduamente
E.: Rispondo dicendo solo che il “mio” profilo Instagram lo hanno fatto le mie attuali compagne di squadra: Gio e Ale

Film preferito?
J.: Mi piacciono i film di azione e scary films
C.: Notting Hill
E.: Mulan

Musica preferita?
J.: Mi piace tutta la musica ma preferisco la Techno,Trance
C.: Musica pop
E.: Tutta, tranne quella che ascolta Gio Cela

Piatto preferito?
J.: Cepelinai, un piatto tipico lituano
C.: Da quando sono arrivata a Bolzano i canederli
E.: Quelli buoni (troppi)

In vacanza dove e con chi?
J.: Con la mia famiglia e gli amici a Bali
C.: In un posto di mare, ma va bene ovunque con la giusta compagnia di amici
E.: Qualsiasi posto nuovo con il mio ragazzo e/o mia sorella

Come ti piace passare il tuo tempo libero?
J.: Guardare dei bei film, passare il tempo con gli amici e ovviamente dormire
C.: Mi piace leggere, uscire con gli amici e il fidanzato, ma anche mangiare
E.: Leggere, disegnare e cucinare

Tatuaggi?
J.: Sì ne ho 2
C.: Sì, 1
E.: Nessuno

Hai un motto personale?
J.: Dream it. Whis it. Do it
C.: No
E.: La vita non è una lotta, è una festa. Splendi!

La domanda di Manca a Villa: So che sei tanto amica di Sofy (Fall), sicuramente qualche volta ti avrà messo in imbarazzo facendoti esclamare “ma dove sono capitata?” Raccontaci la situazione più imbarazzante e ringraziala.
C.: La più imbarazzante e divertente è accaduta lo scorso ottobre, ero arrivata a Bolzano da poco più di un mese e eravamo da Loacker a fare colazione. Sofy con la complicità di Dani ha lasciato un bigliettino con il mio numero al cameriere. Quando è venuto ad ordinare io ero completamente in imbarazzo e volevo scappare. Poi abbiamo scoperto che era già impegnato, ma in compenso mi sono mangiata uno waffle buonissimo!! Ancora oggi ci facciamo delle grandi risate e ringrazio le mie due compagne per la figura! (Vi odio, con affetto)

La domanda di Juli a Manca: Se tu dovessi cambiare nome, quale sceglieresti e perché proprio quello?
E.: Che domanda difficile, non ci ho mai pensato, Elisa mi piace. Direi Luisvilda così sicuramente nella vita avrei pensato ad un nome in alternativa a quello e oggi non avrei faticato a trovare una risposta a questa domanda. Mi avesse chiesto il cognome avrei subito risposto Mancobella (cit. Sofy e bellicapelli) ;)

La domanda di Villa a Juli: Volevo sapere se finalmente hai imparato tutti i nomi delle tue compagne di squadra e quali sono i più difficili da ricordare?
J.: Non mento, ho difficoltà a ricordare tutti i nomi delle ragazze, ma con l'aiuto delle mie compagne di squadra posso migliorare. I nomi più difficili da ricordare sono quelli delle giovani.