Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 22 Novembre 2015 - Campionato 2015/2016

Castel Carugate –  B.C. Bolzano  72-60
(16-13/34-30/56-44)

Come detto in palio c’erano due punti pesantissimi e ora che li ha agguantati il Carugate, per il Bolzano pesano ancora di più.

Partenza a razzo delle ospiti che si portano sul 0-7 per poi bloccarsi e far rientrare le avversarie chiudendo il primo parziale sul 16-13.

Nel secondo quarto con Zambarda osservata speciale, il Carugate riesce a chiudere con un +8. Il BCB però non ci sta e cerca di opporre resistenza anche grazie alla buona serata al tiro di Safy Fall (miglior realizzatrice dell’incontro), alla fine per lei saranno 22 i punti messi a segno. Le biancorosse riescono a riportarsi sotto e nel terzo tempo arrivano ad una sola lunghezza, 34-32 e successivamente 38-36.

Dopodiché le lombarde passano alla zona e il Basket Club Bolzano crolla, perdendo palloni importanti e ritrovandosi con i problemi oramai noti di circolazione di palla. L’ultimo parziale è segnato dai tanti palloni persi dalle ospiti e veloci contropiedi delle padrone di casa.

La vittoria della scorsa settimana aveva un po’ illuso di essere fuori dal tunnel e la sconfitta di ieri ha fatto invece capire che c’è ancora tanto da lavorare e registrare per tornare ad essere una squadra unita e vincente con continuità.

Castel Carugate: Ruisi 6 Beretta 2 Guarneri 4 Stabile 12 (2 da tre) Koufigianni 10 Picco ne Colli 17 (2 da tre) Frantini 7 (1 da tre) Volpi ne Zuin 0 Scarsi 14 (1 da tre)

TL: 13/21
Allenatore Puopolo e vice Borghi

Basket Club Bolzano: Ribeiro da Silva M. 0 De Blasi 0 Giordano 12 Cela 0 Fall 22 (3 da tre) Zambarda 11 (1 da tre) Mora 5 Desaler 0 Piotrkiewicz 6 Pobitzer 4 Zelger 0 Venturini 0
TL: 20/24
Allenatore Bazzan e vice Viale.

Arbitri: Leoni Orsenigo (CO) e Colombo (CO)