Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 6 Marzo 2020 - stagione 2019/20


(Foto di Rosario Multari)

 

Dopo un fine settimana di stop forzato, in seguito alla ben nota situazione sanitaria e motivato dalle misure adottate dal governo e recepite dalle federazioni sportive nazionali nell'ambito dell'emergenza del virus Covid-19, l'Alperia Bolzano sabato 7 marzo alle 20:30, torna sul parquet del PalaMazzali per affrontare l'Edelweiss Albino nella 24° giornata di campionato di A2 femminile.

In settimana, sono susseguiti i contatti tra le società con l'intento di posticipare la partita, però i vari recuperi, impegni e disponibilità delle strutture, non hanno permesso di fissare una data condivisa e così nella giornata odierna, alle ore 16:00, la FIP ha ribadito che si giocherà come previsto da calendario.

Partita che si svolgerà rigorosamente in un insolito palazzetto completamente vuoto: come ha stabilito il Decreto Governativo del 4 marzo 2020, valido fino al prossimo 3 aprile. La partita, come tutte le altre, verrà infatti disputata in una situazione per una sportiva surreale, a porte chiuse. Qualche dubbio permane in quanto essendo la situazione in continuo sviluppo fino all'ultimo non si potrà avere la certezza assoluta che tutto rimanga come deciso poche ore fa. Come già peraltro accaduto nell'ultima giornata disputata, quando il BCB è sceso in campo in casa del Fanola San Martino, solo poche ore prima che la Federazione decidesse di rimandare il turno a data da destinarsi.

Le ragazze in settimana si sono comunque potute allenare, anche se non sempre c'è stata la tranquillità necessaria. Domani dovranno quindi cercare di essere il più serene possibile, perché alla situazione del momento si aggiunge anche il fatto che dovranno rinunciare al calore del proprio pubblico che spesso è stato un fattore casalingo determinante.