Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Domenica 9 Febbraio 2020 - stagione 2019/20

Velcofin InterLocks Vicenza – Alperia Basket Club Bolzano
69 - 78 (17-27, 29-51, 51-68, 69-78)

 

Giocare contro l’ultima, a differenza di quanto si possa pensare, non è mai facile, bisogna riuscire a mantenere alta la concentrazione e non prendere sotto gamba l’avversaria, se poi si tratta di una società di lungo corso con un palmares di tutto rispetto, è ancora più difficile.

Il BCB nel posticipo della ventesima giornata di campionato, serie A2 femminile, ci è riuscito per tutta la prima metà di gara, condotta praticamente senza macchia (17-27 e 29-51) mettendo a segno ben 51 punti e questo è stato sufficiente per assicurarsi la vittoria.

Poi l’attenzione è un po’ calata e anche complice una Velcofin per nulla intenzionata a restare fanalino di coda, il divario si è andato via via assottigliando, senza però mai impensierire le ospiti.

Per la squadra di coach Sacchi quattro le giocatrici in doppia cifra con ancora una grande prestazione di Sofy Fall autrice di 19 punti, seguita da Erica Degiovanni con 14, Camilla Valerio 13 e Katarina Trehub 10. Un buon contributo è anche arrivato da Chiara Villarini che con 9 punti a referto, dopo un periodo avaro di canestri, è tornata a segnare.

Quattro le giocatrici in doppia cifra anche per le padrone di casa, tra le quali con 16 proprio la bolzanina Anna Profaiser autrice di una bella gara. Con lei Olajide 14, Peric 12,Gramaccioni 11.

Con questa vittoria il Basket Club Bolzano Alperia consolida la sua quarta posizione con 26 punti, davanti a Carugate e a Castelnuovo prossima avversaria proprio delle bolzanine. Non ci si può comunque adagiare perché nonostante i buoni risultati, la classifica dietro continua a restare molto corta con le zone calde a soli 8 punti.

 

Coach Sacchi, per l’occasione intervistato dalla capitana Daniela Servillo, è visibilmente soddisfatto per la prestazione delle sue ragazze: “Nel primo tempo abbiamo giocato una gran bella partita, per intensità difensiva e soprattutto per qualità di tiri presi, con l’unica pecca arrivata dalla percentuale sui liberi.
Dopo aver chiuso la prima metà di gioco sul +22 ci aspettavamo un calo, che è arrivato e ciò non deve succedere mai. Detto ciò, voglio sicuramente fare i complimenti alle mie ragazze perché questa sera ho visto uno dei primi tempi più belli di tutta questa stagione. Volevamo questi 2 punti e ce li portiamo a casa. Ora ci aspetta una settimana importante e cercheremo di preparare al meglio la prossima partita.” L’Alperia Basket Club Bolzano torna in campo al PalaMazzali sabato prossimo (16 febbraio) alle 20:30 contro il Castelnuovo, battuto all’andata per un solo punto grazie ad un buzzer beater di Erica.

 

Abbiamo vinto portando a casa 2 punti fondamentali in una partita importante. – commenta Daniela Servillo - Ora ci aspetta una settimana ancora più intensa perché arriva una squadra temibile. La situazione non è delle più facili, complici gli infortuni, ma il gruppo c’è e andiamo avanti. Impegnandoci giorno dopo giorno per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati ad inizio stagione.”

 


VELCOFIN INTERLOCKS VICENZA: Olajide* 14 (6/13, 0/3), Peric* 12 (6/9, 0/1), Gramaccioni 11 (3/4, 1/3), Monaco* 5 (0/5, 1/6), Zavalloni* 3 (0/5, 1/4), Kolar 4 (2/3, 0/1), Profaiser* 16 (4/10, 1/2), Mioni NE, Salvucci NE, Meroni 2 (1/1 da 2), Sartore 2 (1/2 da 2)
Allenatore: Rebellato R.
Tiri da 2: 23/52 - Tiri da 3: 4/20 - Tiri Liberi: 11/13 - Rimbalzi: 36 16+20 (Peric 8) - Assist: 15 (Olajide 3) - Palle Recuperate: 9 (Gramaccioni 2) - Palle Perse: 13 (Olajide 3) - Cinque Falli: Gramaccioni


ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Degiovanni* 14 (5/8, 1/2), Valerio* 13 (6/10, 0/1), Servillo* 5 (2/3, 0/3), Larcher NE, Fall* 19 (4/5, 2/4), Gualtieri 7 (1/3, 1/3), Desaler NE, Trehub* 10 (5/5 da 2), Nasraoui 1 (0/1 da 2), Villarini 9 (3/3 da 2)
Allenatore: Sacchi R.
Tiri da 2: 26/38 - Tiri da 3: 4/13 - Tiri Liberi: 14/26 - Rimbalzi: 38 7+31 (Trehub 6) - Assist: 11 (Degiovanni 6) - Palle Recuperate: 8 (Valerio 3) - Palle Perse: 19 (Degiovanni 5) - Cinque Falli: Servillo
Arbitri: Servillo F., Mammoli A.